Atlante BaTiR

Il lavoro, finanziato dalla Misura 331 Formazione ed informazione (Azione 2 del PSR 2007 – 2013 - ASSE 3 - Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell'economia rurale), ha approfondito il concetto di paesaggio attraverso una metodologia d’indagine incentrata sul triplice rapporto: territorio-cultura-paesaggio.
Il primo capitolo inquadra i paradigmi da cui si è partiti per comprendere il concetto di paesaggio. Il secondo capitolo presenta un’analisi della storia del paesaggio e delle dinamiche insediative proprie del territorio del GAL BaTiR.
Nel terzo capitolo si evidenza la metodologia di lavoro utilizzata per il rilevamento del patrimonio culturale e ambientale, attraverso la costruzione di un sistema integrato di conoscenza.
Il quarto capitolo è caratterizzato dalla schedatura dei beni individuati per la costruzione dell’Atlante del paesaggio del Basso Tirreno Reggino: un Atlante che racchiude in sé complessità, varietà, identità, tipicità e bellezza, che costituisce un importante patrimonio da evidenziare, interpretare, valorizzare.
L’Atlante è espressione identitaria di saperi, arti, culture, produzioni: tutti elementi di una civiltà che, riscoprendo i propri valori patrimoniali, può esprimere un proprio progetto di sviluppo peculiare e durevole, in grado di competere e cooperare sui mercati globali.

Database

Visualizzazione Google Earth

Atlante_GALBATIR.rar
Archivio dati compresso 22.9 KB

Social Network

Traduci il sito

Area riservata